Bookmark and Share
Riferimenti Rassegna stampa
     
  Home
  Le ragioni del suo successo
  Come funziona
  Organizzazione dei dati
  Privacy
  Integrazione con SIDI
  Utilizzo immediato,
formazione personalizzata,
assistenza efficace

     
  Caratteristiche
  Comunicazioni e-mail, SMS
a genitori, studenti...
  Rete di TASSO

     
  Singoli istituti
  Unione di più istituti
  Comuni, Province, Regioni
  USP/USR
  Consip

     
  Chi siamo
  La storia di TASSO
  Le prime scuole
  Rassegna stampa
  Referenze
  Contatti
  Area Stampa
Il Giornale di Vicenza - "SMS per avvisare i supplenti paga la Provincia"
Vicenza capofila in Italia per le convocazioni dei supplenti via sms, e la Provincia rimborsa i costi del software. E' partita come una richiesta volta a risparmiare sulle bollette delle scuole ed è finita nel decreto ministeriale per le convocazioni dei supplenti […] Leggi l'Articolo Completo
Rete 55 - "TASSO: l'sms cerca supplenti della Gelmini è nato a Busto 5 anni fa"
OGGI Treviso (www.oggitreviso.it) - "Gli SMS per cercare i supplenti"
Alcune scuole trevigiane già dal 2007 utilizzano gli Sms sul cellulare per cercare supplenti, come ora prevede anche un nuovo decreto del ministero dell’Istruzione. Con questo sistema si stima che ora si risparmieranno, oltre a molto tempo, anche 110 milioni di euro. […] Leggi l'Articolo Completo
Il Domani - "Trovare i supplenti utilizzando gli sms"
L'istituto Rosa Luxemburg di Bologna brucia sul tempo la direttiva del ministro dell'istruzione Mariastella Gelmini, che propone l'utilizzo di "sms" per la ricerca dei supplenti. Nella scuola superiore bolognese infatti il sistema dei messaggini per chiamare a raccolta i supplenti funziona ormai da più di tre anni. […] Leggi l'Articolo Completo
La provincia - "Sistema bustocco per il cerca-supplente"
La ricerca di supplenti, effettuata attraverso telegrammi, è un costo notevole per le scuole. […] La prima azienda italiana ad aver ideato un 'cercasuplenti' è la Pyramid di Busto Arsizio, un operatore di telecomunicazioni wirless. […]Leggi l'Articolo Completo
La Prealpina - "Supplenti assunti via sms. La ricetta viene da Busto."
Per cercare supplenti si possono inviare sms sul cellulare. Lo dice una clausola del decreto Gelmini: i supplenti possono essere ricercati "via sms con avviso di ricezione o tramite e-mail". […] Leggi l'Articolo Completo
VareseNews (www.varesenews.it)- "Da Busto arriva l'sms 'cercasupplenti'"
[…] Il decreto 56 del 28 maggio, infatti, prevede che la ricerca dei supplenti nelle scuole possa avvenire tramite "Telegramma o per SMS con avviso di ricezione o tramite e-mail". Prima c'era solo il telegramma, ora anche l'SMS e la mail. […] Leggi l'Articolo Completo
La Prealpina - "Ricerca veloce dell'insegnante supplente, basta un clic"
[…] Un vantaggio specifico del Miss Pat, potrà essere integrato con il sistema Tasso che gestisce la ricerca del personale supplente negli istituti scolastici. Il sistema Tasso è già stato attuato ed è in pieno rodaggio all’Istituto comprensivo fagnanese ed interessa le cinque scuole fagnanesi.[…] Leggi l'Articolo Completo
BuoniEsempi (www.buoniesempi.it) - "Progetto TASSO: un sms e la scuola dimezza i costi"
[…] Quando un istituto scolastico deve trovare un supplente, accede al sistema TASSO impostando i dati relativi alla posizione da coprire e in automatico si genera l’elenco dei supplenti in ordine di graduatoria e il testo dell’SMS che poi viene inviato sui telefonini dei docenti.[…] Leggi l'Articolo Completo
VareseNews (www.varesenews.it) - "Il supplente? Lo trovi con un SMS"
Si chiama "Tasso" il sistema utilizzato da alcuni istituti di Busto e Fagnano per trovare i sostituti dei docenti. Grazie alla tecnologia realizzata dalla Pyramid di Busto Arsizio, infatti, un computer può consultare automaticamente le graduatorie degli aspiranti supplenti, ed inviare un SMS sul loro cellulare[…] Leggi l'Articolo Completo
TuttoscuolaFOCUS (www.tuttoscuola.com) - "Spesa eccessiva supplenti STOP - Urge cambio regole STOP"
La notizia sulle spese miliardarie per telegrammi di supplenza che il Comune di Roma non intende più pagare per le scuole, riportata da Tuttoscuola (v. TuttoscuolaFOCUS del 12 settembre 2005), è stata ripresa da diversi organi di stampa, alcuni dei quali non hanno però capito le ragioni che sono all’origine del fatto, arrivando a parlare (a sproposito) di scuole "sciupone".[…] Leggi l'Articolo Completo
La Repubblica - "Supplenti, e Roma aprì il caso 'Le bollette sono troppo care"
Ammonta a circa 454.622,22 euro (Iva esclusa) la spesa per i telegrammi dettati al telefono e inviati dalle scuole romane per nominare gli insegnanti supplenti nell'ultimo bimestre […]. Leggi l'Articolo Completo
Il Giornale - "Trovare supplenti per la scuola costa al ministero 110 milioni"
I soldi destinati all'istruzione pubblica sono pochi. È anche vero però che spesso vengono spesi malissimo. L'ultimo bubbone, che covava da tempo ed è scoppiato alla riapertura dell'anno scolastico […]. Leggi l'Articolo Completo
La Prealpina - "SMS per i supplenti"
Tocca all'Ipc Pietro Verri testare la qualità di "Tasso", un innovativo sistema progettato per la gestione delle supplenze e realizzato dalla ditta bustese Pyramid. Si tratta di un'idea semplice ma efficace che in via Torino stanno sfruttando dalla scorsa settimana. […]. Leggi l'Articolo Completo

     
  Area Demo
  Rete di TASSO

     
  Guarda il filmato
  Informazioni e
Risorse gratuite
  Contatta le scuole
più vicine alla Tua
  Commenti dei DSGA
  Commenti dei supplenti

Guardalo subito all’opera. TASSO è per la scuola, per i supplenti, per tutti

© Copyright Pyramid S.a.s. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. Termini e Condizioni | Privacy | Informazioni Legali
TASSO è un sistema basato su MISSmobile. SIAE Registrato SIAE Progressivo 003468 Ordinativo D004675